PosteMobile sceglie Colt per i servizi ICT

Colt, provider inglese di servizi di rete e di infrastruttura IT, è stato scelto da Poste Mobile, l’operatore mobile virtuale del Gruppo Poste Italiane, per la fornitura dei servizi di co-location, connettività internet, collegamenti dati e voce e managed service.

Colt ha affiancato Poste Mobile nella realizzazione dell’infrastrutture ICT a partire dall’agosto 2007, realizzando il collegamento tra i sistemi di PosteMobile co-locati nel data center di Milano di Colt con le sedi dell’operatore mobile tramite tecnologia SDH, in modalità protetta e con monitoraggio e gestione proattiva dei guasti, e utilizzando la propria rete in fibra ottica e il servizio per la connessione di reti locali basato su Ethernet LANLink.

Conoscevamo Colt perché già fornitore di servizi di telecomunicazioni del Gruppo Poste Italiane – dichiara Maria Elena Bisogni, responsabile Technology di PosteMobile -. Colt è un partner in grado di soddisfare le esigenze di tempistica, di affidabilità e di condivisione delle sfide tecnologiche. Riteniamo che il successo ottenuto, e che ha portato all’acquisizione di 500.000 clienti già in questi primi mesi di attività, possa essere attribuito anche alla velocità con cui siamo entrati sul mercato e all’affidabilità del servizio offerto ai nostri clienti.

Informazioni sull'Autore

ha scritto 391 post in questo sito.

Scrivi un Commento

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Copyright © 2020 IP PBX. All rights reserved.
Powered by WordPress.org, Sito gestito da Marco Passanisi.