Linux cerca di conquistare l’iPhone

Grazie ad un gruppo di sviluppatori, l’iPhone Dev Team, il cellulare di casa Apple potrebbe presto contare sul sistema operativo open source Linux.

L’applicazione è molto lontana dall’offrire un servizio completo ma la notizia ha già fatto il giro della rete.

Gli autori di questa manovra hanno specificato che non si tratta ancora di porting completo.

L’applicazione permette unicamente di caricare il Kernel 2.6 ed effettuare il login tramite il collegamento a un computer.

Non sono ancora utilizzabili le reti WiFi, le funzionalità touchscreen (e multi-touch) del display, l’accelerometro 3D, e manca il supporto per il sonoro e la scrittura sulla memoria.

La prima release la 0.1 è invece già in grado di permettere all’utente di scegliere il sistema operativo da caricare.

Informazioni sull'Autore

ha scritto 391 post in questo sito.

Scrivi un Commento

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Copyright © 2019 IP PBX. All rights reserved.
Powered by WordPress.org, Sito gestito da Marco Passanisi.