VoIP – Protocolli

h323

Protocollo H323

La tecnologia VoIP richiede per poter funzionare due tipi di protocollo di comunicazione in parallelo:
• uno per trasportare la voce sottoforma di dati, in questo caso viene adottato il protocollo RTP (Real-Time Transport Protocol);
• l’altro per riconvertire i dati in voce, per sincronizzarla e riordinarla quindi cronologicamente. In questo caso si possono utilizzare diversi protocolli standard:

1. SIP (Session Initiation Protocol) della IETF: gestisce in modo generale una sessione di comunicazione tra due o più entità. Attraverso il protocollo SIP possono essere trasferiti dati di diverso tipo (audio, video, messaggistica testuale, ecc). Inoltre, il SIP favorisce un’architettura modulare e scalabile, ovvero capace di crescere con il numero degli utilizzatori del servizio;

2. H.323 della ITU;

3. Skinny Client Control Protocol, protocollo proprietario della Cisco;

4. Megaco (conosciuto anche come H.248);

5. MGCP (Media Gateway Control Protocol);

6. MiNET, protocollo proprietario della Mitel;

7. IAX, usato dai server Asterisk open source PBX e dai relativi software client.

Informazioni sull'Autore

ha scritto 391 post in questo sito.

Scrivi un Commento

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Copyright © 2019 IP PBX. All rights reserved.
Powered by WordPress.org, Sito gestito da Marco Passanisi.