Per la rete Voip Poste Italiane sceglie Italtel

italtelItaltel, azienda leader nello sviluppo e nell’integrazione di prodotti e servizi per reti IP/NGN di nuova generazione, e Infoblox, leader nello sviluppo di appliance per la realizzazione di servizi di rete affidabili e sicuri, forniranno al Gruppo Poste Italiane l’infrastruttura di rete per abilitare i suoi dipendenti a connettersi dinamicamente alla rete, a navigare e ad accedere ai servizi.

Il Gruppo Poste Italiane si è posto come obiettivo la graduale evoluzione della propria rete di comunicazione verso la tecnologia VoIP, in termini di infrastrutture, servizi e terminali utilizzati nell’ambito di tutti i Poli regionali e degli oltre 14 mila uffici attivi sul territorio.

In questo scenario, Italtel è stata scelta dal Gruppo Poste Italiane per sviluppare, integrare e installare l’infrastruttura base per la fornitura di specifici Servizi Core della Rete. In particolare, saranno utilizzati i servizi Italtel di assegnazione e distribuzione automatizzata degli indirizzi IP per l’accesso di diversi terminali quali, ad esempio, Personal Computer, laptop, Personal Digital Assistant (PDA) e telefoni VoIP .

Inoltre i servizi di configurazione dinamica degli indirizzi IP sui terminali di rete (DHCP – Dynamic Host Configuration Protocol) saranno operativi per tutti i terminali VoIP interconnessi nell’ambito della rete di comunicazione del Gruppo Poste Italiane gestita dalle piattaforme softswitch i-SSW Italtel.

Italtel, in qualità di partner tecnologico e sistemistico del Gruppo Poste Italiane, sarà il Global Integrator dell’infrastruttura dei servizi integrati di rete implementata nei Data Center operativi a Milano (Rozzano), Roma (Eur Congressi), Pomezia e Bari. Nei Data Center di Milano e Roma saranno attivi due sistemi per la gestione centralizzata dell’intera infrastruttura.

Italtel è system integrator, presso il cliente, di tecnologia Infoblox, basata su piattaforme appliance-based, ossia su soluzioni all-in-one, composte da un unico hardware dedicato con applicazioni software facilmente aggiornabili, e sul sistema Grid, cioè sull’utilizzo di un’unica, centralizzata, agevole interfaccia grafica mediante la quale governare i servizi di gestione degli indirizzi IP e dei protocolli DNS, DHCP e IP.

I vantaggi di questa tecnologia sono molteplici: completa e rapida configurazione dei terminali di rete (PC e telefoni VoIP); facilità di gestione e controllo puntuale dello stato operativo della rete core e dei servizi di rete; drastica riduzione dei tempi di disservizio e di possibilità di intrusioni al sistema operativo; elevata disponibilità dei servizi su scala geografica potendo condividere, in modo centralizzato, dati/applicazioni su apparati e/o Data Center diversi; grande capacità di servizio: la soluzione per il Gruppo Poste Italiane consente di erogare, in potenza, oltre 300 mila indirizzi IP.

Informazioni sull'Autore

ha scritto 391 post in questo sito.

Scrivi un Commento

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Copyright © 2020 IP PBX. All rights reserved.
Powered by WordPress.org, Sito gestito da Marco Passanisi.